Le giapponesi sanno dare e prendere con eccitazione